Iscrizioni online classi prime

Iscrizioni online classi prime

Iscrizioni a.s. 2019-2020 scuola primaria, secondaria I grado e Liceo


Si parla di sicurezza informatica e di privacy digitale con Paolo Attivissimo

Si parla di sicurezza informatica e di privacy digitale con Paolo Attivissimo

Il 29 gennaio, presso il Teatro Crystal, le studentesse e gli studenti della scuola secondaria di primo grado e del biennio del liceo linguistico incontreranno il giornalista Paolo Attivissimo (immagine  https://attivissimo.blogspot.com/p/mi-presento.html): esperto di informatica e bufale nel web e curatore del blog Il Disinformatico. Nell’incontro verrà trattato il tema della Sicurezza informatica e della privacy digitale nella vita quotidiana: come usare Internet, social network, smartphone, computer e altri dispositivi digitali senza esserne usati, impostandoli nel modo corretto; una panoramica ricca di esempi concreti delle principali trappole informatiche, spesso inattese, dalle truffe online al cyberbullismo passando per la condivisione spesso eccessiva e inconsapevole di dati personali abusabili. L’incontro è organizzato dal Convitto ed è aperto alle scuole del territorio.  

Microinserimenti Liceo linguistico

Microinserimenti Liceo linguistico

I microinserimenti: una mattinata immersi nelle lingue straniere!


Miur Esami di Stato 2ciclo

Miur Esami di Stato 2^ciclo

Rimaniamo aggiornati sulla nuova maturità! #nopanic Link al Miur, Esami di Stato 2018-2019 http://www.miur.gov.it/-/esami-di-stato-del-secondo-ciclo-di-istruzione-a-s-2018-2019-d-m-769-del-26-novembre-2018   E per non perdersi nulla, ecco il link al canale YouTube del MIUR   https://www.youtube.com/user/MinisteroMIUR/featured

Uso consapevole della rete cyberbullismo e bullismo

Uso consapevole della rete, cyberbullismo e bullismo

Materiale informativo Le parole devono essere utilizzate in modo consapevole sia nella vita reale che in Rete. Infatti, le parole, se usate male, possono ferire, ingannare, emarginare. L’associazione Parole O_Stili ha stilato il Manifesto della comunicazione non ostile che raccoglie 10 regole che servono per creare una Rete rispettosa e civile perché “le parole sono importanti”.   Il progetto “Generazioni Connesse” mette a disposizione sul proprio sito internet materiale informativo riguardante il fenomeno del cyberbullismo e dell’uso consapevole della Rete. Il materiale è rivolto a ragazzi, famiglie e insegnanti. Da vedere la serie SuperErrori. Il progetto è coordinato dal MIUR, in partenariato col Ministero dell’Interno-Polizia Postale e delle Comunicazioni, l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Save the Children Italia, Telefono Azzurro, Università degli Studi di Firenze, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, Skuola.net, Cooperativa E.D.I. e Movimento Difesa del Cittadino, Agenzia Dire.  Non rimanere indifferente, segnala! Se sei vittima di bullismo o cyberbullismo, o sei a conoscenza di episodi di bullismo o cyberbullismo che coinvolgono dei tuoi compagni di scuola, non restare solo, non rimanere indifferente, segnala! Rivolgiti al coordinatore della tua classe, al referente d’istituto per il bullismo e il cyberbullismo o al Dirigente Scolastico. La Polizia di Stato ha creato l’app YouPol dove puoi segnalare fatti legati al bullismo, al cyberbullismo e allo spaccio.      Il Comitato Regionale per le Comunicazioni (CO.RE.COM) mette a disposizione degli utenti della Rete le proprie competenze in materia di privacy e utilizzo della Rete. In particolare, il CO.RE.COM, attraverso lo Sportello Help Web-Reputation Giovani, aiuta i ragazzi e le famiglie coinvolte in casi di cyberbullismo. Iniziative 4-11-18 dicembre 2018, un ciclo di incontri per le classi prime della secondaria di I grado sull'uso consapevole della rete, tenuti dalla Prof.ssa Zaninoni, referente d'Istituto per il cyberbullismo.      Prof.ssa Elena Zaninoni Referente d’istituto per il bullismo e il cyberbullismo 


Lettere in classe

Lettere in classe

Il Convitto Nazionale "Cesare Battisti" ospita  "Lettere in classe", corso di formazione per docenti di italiano della regione Lombardia organizzato dall'ADI (Associazione degli Italianisti), sezione didattica. Gli incontri nella provincia di Bergamo si terranno nelle seguenti date: - 30 gennaio, ore 15-17,  "Nuove ricette per presentare Dante nelle scuole", relatore Prof. Luca Carlo Rossi. Sede: Liceo classico "Paolo Sarpi" di Bergamo - 27 febbraio, ore 15-16.30, "Leggere I Promessi sposi: (nuove) metodologie e strumenti", relatore Prof.ssa Simona Lomolino. Sede: Istituto "Oberdan" di Treviglio - 9 aprile, ore 15-17, "Didattica della scrittura e nuove tecnologie: qualche proposta operativa nell'ambito dell'italinistica", relatore Prof. Matteo Zenoni. Sede: Convitto Nazionale "Cesare Battisti" di Lovere.   Gli incontri sono a ingresso libero, previa prenotazione a mezzo e-mail all'indirizzo indicato in ciascun appuntamento. Per gli incontri del 30 gennaio e 9 aprile, il referente è il Prof. Zenoni (matteozenoni@gmail.com)  

CHRISTMAS JUMPER DAY

CHRISTMAS JUMPER DAY

Christmas jumper day


Vacanza studio a Broadstairs

Vacanza studio a Broadstairs

Vacanza studio a Broadstairs, Inghilterra. In allegato la brochure illustrativa. Per informazioni, rivolgersi alla Prof.ssa Nicoletta Contessi, referente del progetto.

Progetto Fitness e salute

Progetto "Fitness e salute"

Il progetto Fitness e salute, svolto nelle ore di Scienze motorie, è stato studiato per ampliare e migliorare l'offerta formativa. Sono coinvolte 7 classi del Liceo Linguistico con un numero di 7 lezioni nella palestra privata TheGymGame. Le  classi svolgono un'attività di potenziamento organico-muscolare con la  compilazione di una scheda personale per imparare esercizi e muscoli e provano tutte le attività che si possono svolgere in una palestra fitness (spinning, step tonic, ginnastica funzionale, circuit training, danze, fitboxe). Le classi quinte hanno nel programma del progetto anche lezioni sull'autodifesa con simulazioni di aggressioni. Gli obiettivi del progetto sono il mantenimento della salute fisica e mentale e la dimostrazione agli allievi che lo sport non è solo agonismo e competizione. Gli alunni delle classi quarte e quinte hanno svolto il progetto con grande partecipazione ed entusiasmo, ora tocca alle classi terze che saranno le protagoniste da febbraio! Prof. Luca Agliardi      


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.