Andrea Franzoso: "Il disobbediente"

Il giorno 10 novembre, le classi prime, seconde e terze del Liceo Linguistico dialogheranno con Andrea Franzoso, autore del romanzo Il disobbediente.

L'incontro si inserisce all'interno delle proposte di Educazione Civica sulla legalità e mira a far conoscere alle studentesse e agli studenti la storia di Franzoso, balzata agli onori della cronaca come esempio di onestà e di coraggio civile.

Nel febbraio 2015, infatti, Andrea Franzoso, funzionario dell’internal audit di Ferrovie Nord Milano, scopre che il presidente dell’azienda utilizza denaro pubblico per i propri interessi. Franzoso  decide di presentare un esposto firmato alle forze dell’ordine. Parte così un’inchiesta della procura di Milano per peculato e truffa aggravata: il presidente è costretto a dimettersi ed è rinviato a giudizio. Andrea Franzoso, "come ringraziamento", viene trasferito in un altro ufficio, senza più alcun compito di controllo. Attorno a lui si fa il vuoto: i colleghi gli voltano le spalle e lo isolano. Alla fine, perde il lavoro.

Nell’autunno 2017, l’eco mediatica suscitata da Il disobbediente ha permesso però di far approvare la prima legge italiana a tutela dei cosiddetti whistleblower. Ora Franzoso ha intrapreso la carriera di scrittore.

Del romanzo Il disobbediente è stata pubblicata anche una versione per ragazzi: #Disobbediente! Essere onesti è la vera rivoluzione.

Si ringrazia la libreria Mondadori di Lovere per i contatti con l'autore e la Prof.ssa Marini per l'iniziativa proposta.

Ultima modifica il 02-11-2022 da MATTEO ZENONI