Che cos’è il Giorno della Memoria?

La Repubblica Italiana ha riconosciuto il 27 gennaio come “Giorno della Memoria”. Si ricordano le leggi razziali, la Shoah, cioè lo sterminio degli ebrei a opera di nazisti e fascisti, e coloro che si sono opposti e che, a rischio della propria vita, hanno aiutato chi era in pericolo.

In questa occasione, anche quest’anno la scuola primaria del Convitto ricorderà la giornata con la lettura di racconti, la visione di film e cartoni animati, la realizzazione di disegni-ricordo.

Si proseguirà a marzo celebrando “la giornata dei giusti”.

Ultima modifica il 29-01-2022 da MATTEO ZENONI