Progetto legalità

Referente prof.ssa Cecilia Pe

Destinatari: classi terze

LA SCUOLA SI APRE AL TERRITORIO

 

 Premessa

Nell’ambito del progetto Legalità, la nostra scuola secondaria di primo grado si è fatta promotrice di incontri e attività atti allo sviluppo delle competenze di cittadinanza attiva e democratica, per sensibilizzare i ragazzi sui temi che accrescono la loro coscienza critica e favoriscono un maggiore senso di appartenenza alla comunità locale.

L’obiettivo è quello di diffondere e attuare comportamenti sensibili alla legalità e al rispetto delle regole scolastiche e sociali, principali veicoli verso il rispetto dei valori civili della convivenza.

Costituzione

Programma

  • Il giorno 4 Novembre, le classi terze hanno partecipato, presso il parco delle rimembranze e della pace, alla giornata delle forze armate, indetta dal Comune di Lovere, e reso onore ai caduti della prima guerra mondiale, con la lettura di testimonianze tratte dalle memorie dei combattenti, che con incisività sono riusciti a comunicarci l’insensatezza e l’atrocità della guerra.

Messa 4 novembre

  • Il giorno 13 Novembre, le stesse classi hanno incontrato il tenente colonnello Davide Maghini, comandante delle forze italiane di pace in Mali.Titolo dell’incontro “Il ruolo degli Alpini nelle missioni di pace”.

auditorium legalità

  • Il giorno 18 Dicembre, gli studenti incontreranno la dottoressa Elisabetta Ruffini, rappresentante dell’ Istituto bergamasco per la storia della Resistenza.Titolo dell’attività:” Vite partigiane,  i 13 martiri: dalla Storia alle storie”.Giovani vite che si sono sacrificate per liberare l’Italia dal regime nazi-fascista.

13 martiri

 Durante l'anno seguiranno altre attività inerenti le tematiche sopracitate.

Ultima modifica il 16-02-2021 da FRANCESCA ZANELLA