Uso consapevole della rete, cyberbullismo e bullismo

EPolicy

Il nostro istituto ha aderito al progetto di Generazioni Connesse e si è dotato del documento di ePolicy (link). 

L’ePolicy è un documento programmatico autoprodotto dalla scuola in cui sono descritti:

  • il proprio approccio alle tematiche legate alle competenze digitali, alla sicurezza online e a un uso positivo delle tecnologie digitali nella didattica;
  • le norme comportamentali e le procedure per l’utilizzo delle Tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC) in ambiente scolastico;
  • le misure per la prevenzione;
  • le misure per la rilevazione e gestione delle problematiche connesse ad un uso non consapevole delle tecnologie digitali.

 

Non rimanere indifferente, segnala!

Se sei vittima di bullismo o cyberbullismo, o sei a conoscenza di episodi di bullismo o cyberbullismo che coinvolgono dei tuoi compagni di scuola, non restare solo, non rimanere indifferente, segnala!
 
Rivolgiti al un docente o educatore di fiducia, al coordinatore della tua classe, alla referente d’istituto per il bullismo e il cyberbullismo o al Dirigente Scolastico.
 
Oppure invia la segnalazione all'indirizzo help.cyberbullismo@convittolovere.bg.it 
 
o lascia un biglietto nella cassetta della psicologa d'Istituto. 
 
 
YouPolLa Polizia di Stato ha creato l’app YouPol dove puoi segnalare fatti legati al bullismo, al cyberbullismo e allo spaccio. 
 
 
 
Giovani ambasciatori contro il bullismo e il cyberbullismoGiovani ambasciatori contro il bullismo è un'app del progetto Giovani ambasciatori contro il bullismo e il cyberbullismo per un web sicuro e ti offre la possibilità di accedere direttamente a pagine di informazione sul fenomeno, al quiz interattivo, al video di sensibilizzazione con consigli utili per ragazzi, genitori e docenti e alla sezione dedicata dove potrai inviare la tua segnalazione che verrà gestita dalla Task force del MOIGE.
 
 
CO.RE.COMIl Comitato Regionale per le Comunicazioni (CO.RE.COM) mette a disposizione degli utenti della Rete le proprie competenze in materia di privacy e utilizzo della Rete. In particolare, il CO.RE.COM, attraverso lo Sportello Help Web-Reputation Giovani, aiuta i ragazzi e le famiglie coinvolte in casi di cyberbullismo. 
 
 

helpline telefono azzurroLa linea di ascolto 1.96.96  e la chat di Telefono Azzurro accolgono qualsiasi richiesta di ascolto e di aiuto da parte di bambini/e e ragazzi/e fino ai 18 anni o di adulti che intendono confrontarsi su situazioni di disagio/pericolo in cui si trova un minorenne. Il servizio di helpline è riservato, gratuito e sicuro, dedicato ai giovani o ai loro familiari che possono chattare, inviare e-mail o parlare al telefono con professionisti qualificati relativamente a dubbi, domande o problemi legati all'uso delle nuove tecnologie digitali e alla sicurezza online. Le informazioni personali sono strettamente riservate e non vengono condivise con altri senza espressa autorizzazione, tranne nei casi previsti per legge, ovvero nel caso in cui il bambino/adolescente sia in una situazione di grave pericolo. La Helpline 1.96.96 è attiva 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno; la chat dal lunedì al venerdì (8-22) e sabato/domenica (8-20).

Rescue TeamRE.TE. (Rescue Team), è il servizio di pronto intervento cyber di Fondazione Carolina. Un’azione tempestiva che si concretizza con interventi di prossimità a sostegno dei minori vittime di violenza online in sinergia con le istituzioni e la comunità educante.  Re.Te. risponde alle crescenti richieste di supporto tramite un approccio a 360 gradi nell’ambito di situazioni più o meno emergenziali di pericoli online, ad esempio: cyberbullismo, diffusione materiale pedo-pornografico, adescamento minori online, sexting. 

Materiale informativo

Parole O_StiliLe parole devono essere utilizzate in modo consapevole sia nella vita reale che in Rete. Infatti, le parole, se usate male, possono ferire, ingannare, emarginare. L’associazione Parole O_Stili ha stilato il Manifesto della comunicazione non ostile che raccoglie 10 regole che servono per creare una Rete rispettosa e civile perché “le parole sono importanti”. 
 
 
Generazioni ConnesseIl progetto Generazioni Connesse mette a disposizione sul proprio sito internet materiale informativo riguardante il fenomeno del cyberbullismo e dell’uso consapevole della Rete. Il materiale è rivolto a ragazzi, famiglie e insegnanti. Da vedere la serie SuperErrori. Il progetto è coordinato dal MIUR, in partenariato col Ministero dell’Interno-Polizia Postale e delle Comunicazioni, l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Save the Children Italia, Telefono Azzurro, Università degli Studi di Firenze, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, Skuola.net, Cooperativa E.D.I. e Movimento Difesa del Cittadino, Agenzia Dire.
 
 
Telefono AzzurroTelefono Azzurro mette a disposizione materiali adatti a ogni fascia di età utili per capire e affrontare il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo.
 
  
 

Piattaforma cyberbullismo LombrdiaBullismo e Cyberbullismo (www.cyberbullismolombardia.it/) è la piattaforma progettata dallUfficio Scolastico per la Lombardia che, nell’ambito della prima Convenzione sottoscritta con Regione Lombardia prot. MIUR n. 15015 del 05.07.2017 - a seguito della approvazione della legge regionale 7 febbraio 2017, n. 1 “Disciplina degli interventi regionali in materia di prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo e del cyber bullismo”. Questa piattaforma è nata per fornire alle scuole della Lombardia uno spazio nel quale raccogliere i materiali più significativi utilizzati, sperimentati e prodotti dalle istituzioni scolastiche e per rendere visibili le iniziative promosse dalla comunità scolastica e dalle realtà che si occupano, a vario titolo, di bullismo e cyberbullismo in Lombardia. La piattaforma è coordinata da un gruppo di lavoro costituito da tutti i referenti del bullismo/cyberbullismo degli Uffici scolastici territoriali, coordinati dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia.

Pepita Onlus PEPITA (www.pepita.it) è una cooperativa sociale costituita da educatori esperti nella progettazione e realizzazione di interventi socio-educativi, percorsi di formazione e attività di animazione in scuole di ogni ordine e grado, enti pubblici, associazioni di volontariato, oratori e altre realtà del privato sociale. Da 20 anni si prende cura del benessere di bambini e ragazzi, accompagnandoli nel loro percorso di crescita attraverso attività di prevenzione e contrasto dei fenomeni di bullismo, cyberbullismo e sexting, tanto da divenire riferimento per istituzioni e organi d’informazione. Pepita è membro della Consulta di Regione Lombardia per la prevenzione ed il contrasto al fenomeno del bullismo.

Fondazione Carolina FONDAZIONE CAROLINA ONLUS (www.fondazionecarolina.org) fondata da Paolo Picchio in nome della figlia Carolina, prima vittima acclarata di cyberbullismo in Italia, per sensibilizzare, attraverso azioni di testimonianza e formazione, tutta la comunità educante sui rischi legati all’utilizzo scorretto e inconsapevole dei nuovi media. Nel maggio 2020 ha firmato un accordo con il Ministero dell’Istruzione finalizzato a promuovere iniziative e attività per la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo, con particolare riferimento anche alla Didattica a Distanza e al conseguente utilizzo della Rete e dei social media.

In fondo alla pagina è disponibile il materiale condiviso nel 2019 dalla Dott.ssa Zandonai Celestina e dalla Dott.ssa Martinelli Chiara dopo l'incontro "Non sei grande se hai bisogno di farlo sentire piccolo!" a cui hanno partecipato i genitori degli alunni della scuola primaria (classi quinte) e della scuola secondaria di secondo grado.

 

Iniziative

Per le iniziative inerenti i progetti e i percorsi svolti nelle singole classi, fare riferimento al Piano Annuale della classe e delle singole discipline.

Anno scolastico 2021/2022
 
16 Novembre 2022
Scuola Primaria Scuola secondaria di primo grado Liceo Linguistico Conferenza tenuta dalla prof.ssa Mara Darcangelo dal titolo Youtuber, Cyberbullismo e Sharenting: quando un’educazione digitale diventa necessaria (link post Instagram). All'incontro hanno partecipato docenti, educatori e genitori degli studenti del nostro istituto.
Mara D’Arcangelo: dopo la laurea in Filosofia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, consegue un Master in International Journalism presso la City University di Londra. Ha lavorato come giornalista e condotto laboratori presso diverse scuole della bergamasca e non solo. Attualmente collabora con l’associazione Pro.te.o per la programmazione e la gestione della Formazione Continua. 
Partendo da studi scientifici e dalla più recente letteratura sul tema si è fornita una panoramica che non ha preteso di essere esaustiva sul rapporto tra bambini/ragazzi e tecnologie digitali (smartphone, computer, tablet). Si è partiti dalla relazione tra prima infanzia e schermi e il ruolo dei genitori e dei cosiddetti caregiver per poi addentrarsi nello spazio che Internet dedica ai contenuti per bambini e ragazzi, evidenziando i rischi e i limiti così come le potenzialità di questo Giano bifronte che è il Web.
La partecipazione è stata sentita; l’incontro è durato circa tre ore e al termine i genitori e i docenti presenti hanno avuto la possibilità di confrontarsi sulle tematiche proposte.
 
Settembre 2022
Liceo Linguistico All'interno del progetto accoglienza, le classi prime hanno affrontato il tema dell'uso cosapevole della rete e del cyberbullismo con il prof. Maifredini. 

Anno scolastico 2021/2022
 
Febbraio 2022
Scuola secondaria di primo grado Liceo Linguistico Incontro sul tema del cyberbullismo: Papà Picchio, un abbraccio vale più di 1000 like! ("Le parole fanno più male delle botte. Ciò che è accaduto a me non deve più succedere a nessuno"). Rivolto a studenti, genitori, docenti, educatori e tutto il personale scolastico. (link)

Ottobre/Novembre 2021
Scuola primaria Scuola secodaria primo grado Liceo Linguistico Due incontri di formazione e condivisione sulle tematiche del bullismo, del cyberbullismo e dell'uso consapevole della rete a cui hanno partecipato alcuni docenti ed educatori della scuola primaria, della scuola secondaria di primo grado e del liceo.

Settembre 2021
Liceo Linguistico All'interno del progetto accoglienza, le classi prime hanno affrontato il tema dell'uso cosapevole della rete e del cyberbullismo con la prof.ssa Zaninoni.

Anno scolastico 2020/2021
 
16 Dicembre 2020
Scuola primaria Scuola secodaria primo grado Liceo Linguistico Incontro online per genitori organizzato da Generazioni Connesse in collaborazione con Telefono Azzurro (link).

Novembre/Dicembre 2020
Scuola primaria Scuola secodaria primo grado Liceo Linguistico Per docenti ed educatori, percorso di formazione e tutoraggio sulla Didattica Digitale Integrata e sulla piattaforma GSuite for Education gestito dal prof. Zenoni.
 
Novembre 2020
Pubblicazione del documento di ePolicy (link).
  
Settembre 2020
Liceo Linguistico All'interno del progetto accoglienza, le classi prime hanno affrontato il tema dell'uso cosapevole della rete e del cyberbullismo con il prof. Maifredini.

Anno scolastico 2019/2020

Novembre 2019 - maggio 2020
Scuola primaria Scuola secodaria primo grado Liceo Linguistico La Commissione Bullismo e Cyberbullismo ha partecipato a un corso di formazione sulla piattaforma di Generazioni Connesse e ha redatto il documento di ePolicy dell'Istituto.
 
7 Febbraio 2020
Scuola secodaria primo grado Liceo Linguistico (primo biennio) Gli studenti hanno assistito allo spettacolo Io me ne frego! Uno spettacolo sul bullismo. (Manifatture Teatrali Milanesi).
 
Settembre 2019
Liceo Linguistico All'interno del progetto accoglienza, le classi prime hanno affrontato il tema dell'uso cosapevole della rete e del cyberbullismo con la Prof.ssa Zaninoni.

Anno scolastico 2018/2019 
 
30 maggio 2019
Scuola primaria Scuola secodaria primo grado Incontro "Non sei grande se hai bisogno di farlo sentire piccolo!" che rientra nel progetto Space Lab in collaborazione con la Cooperativa Il Piccolo principe e la Cooperativa Sebina. Relatori: Dott.ssa Zandonai Celestina, Dott.ssa Martinelli Chiara.
 
12-19-26 marzo 2019
Scuola secodaria primo grado Un ciclo di incontri per le classi seconde della secondaria di I grado sull'uso consapevole della rete, tenuti dalla Prof.ssa Zaninoni, referente d'Istituto per il cyberbullismo.
 
12-19-26 febbraio 2019
Scuola secodaria primo grado Un ciclo di incontri per le classi terze della secondaria di I grado sull'uso consapevole della rete, tenuti dalla Prof.ssa Zaninoni, referente d'Istituto per il cyberbullismo.
 
29 gennaio 2019
Scuola secodaria primo grado Liceo Linguistico Gli studenti incontrano il giornalista Paolo Attivissimo per parlare di sicurezza informatica e privacy digitale.
 
4-11-18 dicembre 2018
Scuola secodaria primo grado Un ciclo di incontri per le classi prime della secondaria di I grado sull'uso consapevole della rete, tenuti dalla Prof.ssa Zaninoni, referente d'Istituto per il cyberbullismo.
 
Settembre 2018
Scuola primaria Scuola secodaria primo grado Liceo Linguistico Partecipazione libera al corso di formazione Spettro di comportamenti di Cyberbullying.
 
Settembre 2018
Liceo Linguistico All'interno del progetto accoglienza, le classi prime hanno affrontato il tema dell'uso cosapevole della rete e del cyberbullismo con la Prof.ssa Zaninoni. 

 
Slide della Dott.ssa Zandonai
Slide della Dott.ssa Martinelli

Ultima modifica da ELENA ZANINONI