“PretenDiamo legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa”


Le classi prime e seconde della Scuola secondaria di primo grado parteciperanno al progetto e al relativo concorso indetto dalla Polizia di Stato, in collaborazione con il MIUR e finalizzato alla promozione della cultura della legalità. 

Testimonial dell’iniziativa sarà il Commissario Mascherpa, protagonista del graphic novel a episodi, edito in esclusiva dal mensile ufficiale della Polizia di Stato “Poliziamoderna”, che segue il suo istinto per risolvere le situazioni più complicate, ed è sempre pronto all’azione per scoprire la verità.

Gli studenti dopo aver seguito una lezione di legalità, saranno invitati a sviluppare il tema: “l’amicizia è una cosa seria”.

  • cosa significa amicizia e quali sono i valori sui quali si fondano i rapporti di amicizia, cosa significa rispettare gli altri e come il rispetto sia lo strumento per apprezzare la diversità e contrastare i fenomeni del bullismo, del cyberbullismo, le altre forme di discriminazione e il fenomeno della violenza di genere
  • cosa significa legalità e perché il rispetto delle regole è importate per diventare cittadini consapevoli e per vivere insieme, a scuola, in famiglia e con gli amici
  • cosa significa essere responsabili delle proprie azioni e quanto le scelte incidono sulla nostra vita e su quella degli altri, come ad esempio nell’utilizzo di internet e dei social o nell’uso e abuso di sostanze alcooliche e stupefacenti

attraverso un elaborato a scelta tra un video spot di 180 secondi, oppure uno scritto di 3 pagine, ovvero una grafic novel di 10 pagine.

Diario della Polizia di Stato

Ultima modifica il 16-02-2021 da FRANCESCA ZANELLA